mercoledì 3 agosto 2011

Un incastro perfetto tra acqua e terra.

La scorsa settimana, andando a dare una mano nell'allestimento del materiale per Emergency a Forte Marghera, mi sono preso qualche ora di stacco totale e ho girato in beata solitudine per il parco all'interno del Forte e stavo davvero bene: è incredibile come un luogo, che credi di conoscere, ti apra inaspettati angoli di meraviglia e tranquillità. Forte Marghera è situato proprio tra la terraferma e la laguna di Venezia ed è bello percepire in questo posto un "incastro" perfetto tra acqua e terra, tra natura e uomo. Mi ha sorpreso l'esplosione di vegetazione della stagione estiva che avvolge tutto in un rilassante silenzio: una cornice perfettamente adatta a chi voglia la giusta armonia per disegnare (se si pensa che il lungo tetto che vedete in fondo spuntare dagli alberi all'estrema sinistra di questa prima foto in basso, è quello della Scuola di Fumetto di Venezia che è appunto situata all'interno di Forte Marghera). Ecco dunque un po' di foto scattate la scorsa settimana: sono sempre del parere che il telefonino con una buona fotocamera integrata è una grandissima cosa, specialmente per chi, come me, tende spesso a dimenticarsi la macchina fotografica a casa quando si muove.  


8 commenti:

  1. è sempre fascinoso questo vecchio forte!

    RispondiElimina
  2. Già già, Giulia, dici bene! Poi osservando bene ci trovi un sacco di bei piccoli animali: pesci tantissimi, granchi, meduse (ne scorgi una nella sesta foto dall'alto), uccelli (ci anche sono dei fagiani selvatici che girano e se gli vai accidentalmente troppo vicino nell'erba alta, volano via all'improvviso facendoti venire un colpo) e gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti gatti...

    RispondiElimina
  3. è un misto tra salato e dolce!
    tra laguna e pianura!

    so good!

    RispondiElimina
  4. ...è un posto inoltre popolato da esseri decisamente mitologici. Salciccia su tutti.

    RispondiElimina
  5. ... che ricordi. Grazie amici miei per i bei momenti.

    RispondiElimina
  6. Eh, sì, proprio dei bei momenti: certi posti e certe persone lasciano il segno! :)

    RispondiElimina
  7. e 'ste foto??? ahahahah che belle fede!

    RispondiElimina
  8. Fabri: 'ste foto le avevo fatte prima che ci trovassimo per allestire il materiale di Emergency! :-) Belle, vero?! Ho fatto una cinquantina di scatti quel giorno e ne ho fatto una piccola selezione per il blog!
    ;-)

    RispondiElimina